L'isolamento a cappotto è un risparmio netto


Edificio ad alta efficienza energetica conviene tre volte!

  1. Lo Stato sostiene gli investimenti per migliorare il bilancio energetico degli edifici fino il 31 Dicembre 2012, con un credito d'imposta del 36% al 55%
  2. Le concessioni provinciali contribuiscono fino al 30%
  3. Approfittate dei bonus di cubatura fino a 200 m³

     

L'isolamento a cappotto sta assumendo crescente importante in Alto Adige, visto l'andamento verso l'alto dei prezzi di petrolio e gas. Un isolamento a cappotto a regola d'arte è tra gli interventi di isolamento termico più redditizi. Inoltre l'isolamento porta con sé anche una notevole rivalutazione funzionale e, in Alto Adige, anche ulteriori vantaggi finanziari. Insonorizzazione, prevenzione incendi, stabilità e sicurezza, resistenza agli agenti atmosferici e miglioramento estetico: l'isolamento a cappotto di ultima generazione offre tutto questo e anche di più.
Bonedil è il partner competente per l'isolamento a cappotto di pareti esterne di edifici nuovi e vecchi. A seconda delle esigenze e dei requisiti selezioneremo insieme a voi il sistema più idoneo con il massimo grado di redditività e comfort abitativo.

  • Isolamento a cappotto di edifici vecchi e nuovi
  • Consulenza competente in materia di isolamento termico
  • Impiego di sistemi di posa innovativi di isolamento termico
  • Squadre di personale qualificati
  • Esecuzione professionale e puntuale

L'efficienza energetica è un obbligo!

Dal 12 gennaio 2005, per ottenere la concessione edilizia, gli edifici di nuova costruzione ad uso abitativo e per uffici (esclusi quelli ubicati in zone produttive) devono possedere un certificato CasaClima pari o inferiore alla categoria C. Ciò significa che il loro fabbisogno di energia termica riferito, alle condizioni condizioni climatiche di Bolzano, non può superare i 70 kWh/m²a (equivalenti a circa 7 litri di gasolio per metro quadro all'anno). Affinché possa essere rilasciato il certificato di abitabilità, deve essere presentata una dichiarazione attestante il rispetto dei valori prescritti.

Contributi provinciali 

Isolamento termico degli edifici (pareti esterne, tetto, solaio, case)

  •  Sistemi solari termici
  •  Isolamento
  •  Gli impianti fotovoltaici (funzionamento isolato)
  •  Trucioli di legno o di sistemi di riscaldamento a pellet
  •  recupero di calore
  •  Sistemi di controllo e misurazione
  •  e altre misure


Finanziamento statale del 36% al 55%


Il credito d'imposta del 55% si applica alle spese occupati fino al 31 dicembre 2012 nelle seguenti voci:


  •  ristrutturazione totale degli edifici esistenti (per la misura, la massima domanda di energia per il riscaldamento dell'edificio di almeno il 20% rispetto ai valori di energia dal governo della domanda sono specificate
  •  ristrutturazione di parti fisse verticali e orizzontali dell'edificio (pareti, tetti, soffitti e pavimenti)
  •  installazione di riscaldamento dell'acqua solare e integrazione del riscaldamento
  •  Sostituzione del sistema di riscaldamento e la sua sostituzione con caldaie a condensazione, • sostituzione delle finestre (infissi compresi)
  •  e altre misure

 

Immagini & impressioni
L'isolamento a cappotto è un risparmio netto
L'isolamento a cappotto è un risparmio netto
L'isolamento a cappotto è un risparmio netto
L'isolamento a cappotto è un risparmio netto
L'isolamento a cappotto è un risparmio netto
L'isolamento a cappotto è un risparmio netto
L'isolamento a cappotto è un risparmio netto
   
 


Zert 2
 

Referenze
In questo complesso a Gargazzone abbiamo eseguito ...
Gargazzone - Kreuzacker
Gargazzone - Kreuzacker
Gargazzone - Kreuzacker
 
 
Contatto
Purenweg 13
39019 Tirolo - Italia

Tel. 0473 211233
Fax 0473 211297
bonedil@secure-pec.it
info@bonedil.it
Certificato secondo EN ISO 9001
 
© 2018 Bonedil Srl Credits Sitemap Cookie produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
 
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.